Roma, 25 novembre 2017 – “Una manifestazione straordinaria quella di Non Una di Meno oggi a Roma. Tantissime le donne che ogni giorno lavorano nei centri antiviolenza, nel volontariato, nel movimento femminista e anche nelle Istituzioni. Un collettivo plurale che ha dato vita a “Un piano contro la violenza”. Un lavoro prezioso che ci impegneremo affinché venga assunto dalle istituzioni. Tutta la politica deve ascoltare ed imparare ciò che le donne sanno: la violenza contro le donne si combatte insieme, uomini e donne, movimenti e istituzioni. La politica ora ha il dovere di rispondere a questa piazza, affiancandosi al grande lavoro fatto dalla Presidente della Camera Laura Boldrini in questi anni. La violenza sulle donne si combatte finanziando i centri anti violenza, introducendo l’educazione sentimentale nelle scuole, combattendo una cultura maschilista che ancora attraversa l’Italia”. Lo dichiara Maria Pia Pizzolante del coordinamento nazionale di Campo Progressista, presente alla manifestazione contro la violenza sulle donne con una delegazione composta dalla deputata Giovanna Martelli, la consigliera regionale del Lazio Marta Bonafoni e Marco Furfaro.